In che modo il content marketing conquista i clienti?

In che modo il content marketing conquista i clienti?
Immagine: clickz.com
Condividere

Il content marketing è il fulcro delle moderne strategie di marketing. Attrae e fidelizza il pubblico target, aiuta a guadagnarne la fiducia e la lealtà, aumenta la consapevolezza del marchio e, in definitiva, porta ad un aumento delle vendite.

Fiducia nel marchio

A differenza della semplice pubblicità, agisce lentamente, ma “lega” a lungo il pubblico; non dovrebbe essere tanto voluminoso quanto di alta qualità; Infine, potrebbe richiedere un investimento significativo, ma alla fine può portare a risultati molto elevati in termini di impatto del marchio e volumi di vendita. Basti ricordare, ad esempio, i progetti educativi di Yandex o Sber.

Quindi, il content marketing crea innanzitutto fiducia nel marchio. Contenuti utili e di alta qualità dimostrano la competenza delle aziende e il loro interesse per le esigenze del pubblico – e questo aumenta la loro autorità agli occhi dei consumatori. Naturalmente il contenuto non deve essere educativo: ad esempio, la Red Bull e i suoi eventi estremi hanno esattamente lo stesso successo.

Il content marketing coinvolge il pubblico nella conversazione e talvolta lo sfida. La cosa principale qui è l’interazione, il rafforzamento delle relazioni. Ecco come si forma la lealtà.

Perché il content marketing è così importante?
Perché il content marketing è così importante?

L’altro lato sta migliorando il SEO. I contenuti devono essere pubblicati regolarmente e, grazie a ciò, i motori di ricerca spingono il sito in cima. Sempre più nuovi visitatori arrivano sulla pagina e questo, a sua volta, contribuisce al riconoscimento del marchio e all’attrazione di potenziali clienti.

Il content marketing è un ottimo strumento per supportare le vendite: se il contenuto è ben strutturato, i potenziali clienti vengono indirizzati attraverso il funnel: consapevolezza del prodotto – presa di una decisione di acquisto. Ciò è particolarmente importante nel settore B2B, dove il processo decisionale può essere lungo e complesso.

Definire gli obiettivi di marketing dei contenuti

Da dove iniziare con il content marketing? Indubbiamente, definendo i tuoi obiettivi: aumentare la notorietà del marchio, attirare nuovi clienti, aumentare la fedeltà dei clienti esistenti o sostenere le vendite. Parallelamente a ciò, è utile studiare il pubblico target, determinare per chi creerai contenuti, chi sono i tuoi clienti: la loro età, sesso, i loro problemi, nonché le soluzioni che stanno cercando.

How does content marketing win customers?
Immagine: mayple.com
Ad esempio, MailChimp, che sviluppa sistemi CRM, ha pubblicato una miniserie “Tutto in un giorno”. Mette in evidenza i problemi che devono affrontare le piccole e medie imprese: dopo averlo visto, capiscono che MailChimp conosce i loro dolori e che il sistema che offre aiuterà a risolverli. Per realizzare una serie come questa, devi conoscere molto bene il tuo pubblico di destinazione.

Creare una strategia

Il passo successivo è creare una strategia. Determina quali tipi di contenuti creerai (blog, video, infografiche, podcast, ecc.), con quale frequenza e su quali piattaforme li pubblicherai. Collega il tuo calendario editoriale e pensa a come allocherai le risorse.

I contenuti creati dovranno essere promossi e questa è un’altra strategia su cui lavorare con attenzione. Tutti i canali disponibili torneranno utili qui: social network, email marketing, SEO e altri.

Analizza regolarmente i risultati, cerca di ricevere il feedback più completo e adatta la tua strategia in base ai dati ricevuti, quindi il content marketing porterà risultati significativi sotto forma di maggiore fedeltà dei clienti e crescita delle vendite.