Nikola Tesla: l’invenzione del grande uomo

Nikola Tesla: l’invenzione del grande uomo
Nikola Tesla. Immagine: goodstart.by

Tutti hanno sentito parlare di Einstein o Leonardo da Vinci. Il nome Nikola Tesla, purtroppo, è meno noto. Ma questo scienziato è anche molto famoso, anche se non tutte le sue invenzioni sono diventate note al mondo intero.

Tra le sue nozioni ci sono nove innovazioni che meritano molta attenzione. Quindi cosa ha costruito quest’uomo, perché è passato alla storia? L’ingegnere elettrico serbo-polacco era un vero genio, della scala di Edison o Mendeleev, se sei più vicino al confronto con gli inventori russi …

Radio

In primo luogo, ha inventato la radio molto prima di Marconi e Popov.

Sembra un gossip, ma Nikola Tesla aveva persino un brevetto ufficiale per questa invenzione. Lo ricevette nel 1897, ma l’ufficio brevetti degli Stati Uniti gli tolse questo brevetto e lo diede a Marconi. E questa ingiustizia è spiegata, il più delle volte, dal fatto che Marconi aveva conoscenze molto più influenti del polacco. Successivamente, la Corte Suprema americana, avendo ricevuto prove sufficienti, annullò però il brevetto di Marconi, dopo la morte di Nicola. E stiamo ancora discutendo ferocemente se l’Italia o la Russia sia la “patria” della radio …

Corrente elettrica alternata

In secondo luogo, è grazie a Nikola Tesla che le nostre case sono ora alimentate con corrente elettrica alternata e non più pericolosa diretta.

Nikola Tesla
Nikola Tesla. Immagine: nationalgeographic.com

Tra quest’uomo ed Edison c’è stato un lungo e duro confronto su come distribuire questa corrente. Edison era a favore della corrente continua (che, tra l’altro, era anche più costosa da generare) e Tesla era a favore della corrente alternata. Usiamo variabili, il che significa che sappiamo da che parte ha vinto, anche se Edison è considerato il genio più famoso.

Motore elettrico

In terzo luogo, anche uno dei primi motori elettrici al mondo è stato mostrato da un uomo di nome Tesla.

Albert Einstein: biografia di un uomo in anticipo sui tempi
Albert Einstein: biografia di un uomo in anticipo sui tempi

Sfortunatamente, in quel momento non è stata prestata la dovuta attenzione a questa piccola cosa, ma potrebbe davvero cambiare il mondo. Tuttavia, è già cambiato seriamente sotto l’influenza di altre invenzioni del grande uomo e di coloro che sono diventati suoi seguaci o concorrenti. L’elettricità era, come si suol dire, uno skate per Tesla e l’hobby principale di tutta la sua vita, quindi la maggior parte delle sue invenzioni sono legate proprio all’elettromeccanica, al lavoro di una corrente elettrica.

Robotica

In quarto luogo, c’è una curiosa teoria secondo cui Tesla ha anche inventato la robotica!

Ebbene, questa è probabilmente una questione controversa – dopotutto, ha semplicemente ragionato sul fatto che agiamo tutti sotto l’influenza di impulsi esterni e, quindi, siamo una specie di automi programmati viventi. Opinioni simili sono state espresse da molte persone molto diverse, inclusi alcuni filosofi. Tesla pensava che – è possibile creare qualcosa come un uomo artificiale, solo con restrizioni sulla sua crescita e riproduzione. Un concetto molto popolare nella fantascienza, tra l’altro!

Raggi X

In quinto luogo, ha suggerito la possibilità dell’esistenza dei raggi X, che solo più tardi, molto più tardi, è stata scoperta da un’altra persona.

Quello con il cui nome, infatti, sono stati nominati. Tesla non era particolarmente impegnata in questa direzione. E se lo facessi, cosa succederebbe? Forse, invece dei raggi X, avremmo esaminato il nostro corpo con “raggi Tesla” o “raggi Tesla”, o li chiamerebbe in qualche modo?

Pubblicità al neon

In sesto luogo, una delle sue invenzioni più semplici, che si è rivelata per caso sotto forma di un “effetto collaterale”: la pubblicità al neon.

Nikola Tesla
Nikola Tesla. Immagine: telerama.fr

L’uomo ha preso i tubi al neon e li ha piegati in modo tale da ottenere i nomi di grandi scienziati. E questi tubi di Tesla brillavano: solo un divertimento, progettato per dimostrare le possibilità dell’elettricità quando viene utilizzata per l’illuminazione.

Senza la pubblicità illuminata più varia, l’aspetto delle città moderne, che siano Stati Uniti o Russia, Giappone o Europa, ma il mondo intero! – sarebbe del tutto insolito. Se a te (come molti) non piace la pubblicità, capisci che Tesla non è affatto da biasimare per l’intemperanza di alcuni uomini d’affari che la spingono con tale ossessione ovunque e ovunque. Questo è già chiamato “mancanza di cultura”.

Telecomando

Il settimo è il telecomando, una piccola cosa familiare a tutti noi, anche dai laboratori Tesla.

Solo ora controllavano con l’aiuto della prima unità non un elettrodomestico, ma né più né meno: un motore per barche! Il dispositivo era piuttosto ingombrante, ma nel 1898 fu ufficialmente brevettata una barca con telecomando.

Jacque Fresco – uno scienziato eccezionale del nostro tempo
Jacque Fresco – uno scienziato eccezionale del nostro tempo

Batterie e interruttori occupavano molto spazio e pesavano molto, tuttavia via radio, con il loro aiuto, l’operatore poteva “comandare” il volante e l’elica. Era anche un’invenzione laterale, non l’invenzione più importante per Tesla, che mostrava solo le possibilità più ampie, potenti e sorprendenti delle onde radio (parenti stretti della sua amata elettricità).

Cos’altro è famoso per Nikola Tesla

Tesla gradualmente entrò nella sua ricerca a tal punto che i risultati del suo lavoro furono classificati e molti di loro rimangono segreti fino ad oggi. Si sa che è riuscito a diventare il “precursore” della creazione delle comunicazioni wireless, naturale per il tempo presente, ma allora sembrava una favola (come, del resto, mezzo secolo fa).

Nikola Tesla
Nikola Tesla. Immagine: smithsonianmag.com

E in qualche modo gli è venuta l’idea di usare l’energia libera sparsa nello spazio, ha dimostrato che il nostro pianeta è una specie di grande induttore. Ecco due delle sue invenzioni, che a quel tempo non avevano una “mossa”. Per ragioni politiche, lo scienziato ha iniziato a interferire con il suo lavoro e non ha mai fatto quelle scoperte, le sue più grandi, che poteva.

Si ritiene che Tesla sia una di quelle persone, grazie alle quali è iniziata la seconda fase della “rivoluzione industriale” nota agli storici. Le persone che sono lontane dalla scienza storica potrebbero non dividere la rivoluzione in fasi e nemmeno pensarci, ma usiamo tutti l’elettricità ogni giorno e Tesla ha svolto un ruolo enorme nell’introdurne l’uso nella nostra vita quotidiana.

Stephen Hawking: biografia del grande scienziato
Stephen Hawking: biografia del grande scienziato
Tesla nacque nel 1856 e morì nel 1943, essendo riuscito a cambiare l’intera vita dell’umanità con la sua creatività scientifica nei suoi quasi 90 anni…

Tesla è uno dei cosiddetti scienziati “sottovalutati”. Molte delle sue invenzioni sono diventate – senza la minima esagerazione – la base della nostra vita moderna. Anzi, non è nemmeno direttamente un inventore, autore di tante innovazioni interessanti e importanti, ma, per così dire, il loro precursore, colui che ha anticipato il “trionfo dell’elettricità”, che è diventata la base della vita di ogni persona moderna, compreso te.