Ashwagandha: tutto quello che devi sapere prima di utilizzare questo superfood

6 minuti di lettura
5.0
(2)
Ashwagandha: tutto quello che devi sapere prima di utilizzare questo superfood
Immagine: health.com
Condividere

L’Ashwagandha, conosciuta anche come ginseng indiano o Withania somnifera, è un’erba ayurvedica multifunzionale ampiamente utilizzata nella medicina tradizionale indiana.

Questa pianta ha una lunga storia di utilizzo nel trattamento di diverse malattie ed è considerata un adattogeno, capace di aiutare l’organismo ad adattarsi allo stress e a mantenere le funzioni regolari. Negli ultimi anni l’ashwagandha ha attirato l’attenzione del pubblico grazie ai suoi effetti positivi sul corpo umano.

L’effetto dell’ashwagandha sul corpo maschile

Salute della prostata

Studi hanno dimostrato che l’ashwagandha può essere utile per migliorare la salute della prostata negli uomini. Può aiutare a ridurre l’infiammazione, migliorare la funzione generale della prostata e ridurre il rischio di sviluppare prostatite e altri problemi.

Gestione dello stress

Lo stress può avere un grave impatto sulla salute degli uomini. L’ashwagandha è un adattogeno, il che significa che aiuta il corpo ad adattarsi alle situazioni stressanti e riduce i livelli di stress. Studi hanno dimostrato che può ridurre i livelli di cortisolo, il principale ormone dello stress, e migliorare l’umore e lo stato di benessere mentale.

Migliorare la resistenza fisica

Ashwagandha può aiutare gli uomini a migliorare la resistenza fisica e a mantenere l’energia durante l’esercizio. Stimola la produzione di energia nelle cellule e aiuta ad aumentare i livelli di ossigeno negli organi e nei tessuti, aiutando gli uomini a ottenere risultati migliori durante l’attività fisica.

L’effetto dell’ashwagandha sul corpo delle donne

Regolazione dell’equilibrio ormonale

I preparati di Ashwagandha possono essere utili alle donne per combattere i cicli irregolari e i sintomi della sindrome premestruale. Aiuta a bilanciare gli ormoni, riduce l’infiammazione e supporta il normale funzionamento del sistema riproduttivo.

Perché la maca peruviana è popolare tra i nutrizionisti?
Perché la maca peruviana è popolare tra i nutrizionisti?
4 minuti di lettura
5.0
(3)
Liana Valeeva
Expert in weight management and eating psychology

Una ricerca rileva che l’ashwagandha può aiutare le donne a migliorare la funzione sessuale, comprese l’eccitazione e la soddisfazione.

Ridurre i sintomi della menopausa

Molte donne sperimentano sintomi spiacevoli della menopausa: disturbi del sonno e peggioramento dell’umore. Ashwagandha può aiutare a gestire questi sintomi migliorando la funzione del sistema endocrino e normalizzando i livelli ormonali.

Ridurre l’ansia e lo stress

Proprio come negli uomini, anche nelle donne i livelli di stress e ansia possono essere molto elevati. L’Ashwagandha mostra effetti antistress, aiutando a ridurre i livelli di cortisolo, a migliorare l’umore e il benessere emotivo generale.

Composizione

  • Withanolidi: sono un gruppo di composti chimici che includono anestesinolidi, somniferolidi e ashwagandolidi. Sono i principali principi attivi dell’ashwagandha e svolgono un’azione tonica e adattogena sull’organismo. I witanolidi aiutano anche a ridurre lo stress, ad aumentare l’energia e a migliorare la salute mentale.
  • Sitosteroli: Ashwagandha contiene vari sitosteroli come betasitosterolo e stigmasterolo, che hanno effetti antinfiammatori e promuovono la salute del cuore.
  • Enzimi: la pianta contiene enzimi come perossidasi, catalasi e superossido dismutasi, che aiutano a proteggere le cellule dallo stress ossidativo e dai radicali liberi.
  • Amminoacidi: la composizione contiene anche vari amminoacidi, come glicina, acido aspartico, treonina, tirosina e altri. Questi aminoacidi sono gli elementi costitutivi delle proteine ​​e sono importanti per il normale funzionamento del corpo.
  • Flavonoidi: la pianta contiene vari flavonoidi, tra cui quercetina, kaemferolo e luteolina. I flavonoidi hanno proprietà antiossidanti, proteggono le cellule dai danni e aiutano a ridurre l’infiammazione.
  • Alcaloidi: Ashwagandha contiene alcaloidi come somniferina, somniferolo e ashwagandina, che possono avere un effetto calmante e sedativo sul corpo.
Ashwagandha
Ashwagandha. Immagine: beardorganics.com

La composizione dell’ashwagandha può variare a seconda della varietà e del metodo di coltivazione. Ciascuno di questi componenti contribuisce all’integrità complessiva dell’azione dell’ashwagandha sul corpo umano.

Come prendere Ashwagandha

Dosaggio

Il dosaggio di ashwagandha può variare a seconda delle esigenze e delle condizioni specifiche del corpo. In generale, si consiglia di iniziare con una piccola dose di circa 300-500 mg al giorno e di aumentarla gradualmente man mano che il corpo si adatta. La dose massima sicura per l’uso cronico è di circa 1200-1500 mg al giorno (è necessaria la consultazione di un medico).

Da assumere con il cibo

L’Ashwagandha viene assorbito meglio dal corpo se assunto con il cibo. Puoi aggiungere l’ashwagandha alle uova strapazzate, allo yogurt e ai frullati.

Mattina o sera

Alcune persone preferiscono assumere Ashwagandha al mattino per acquisire energia e aumentare la concentrazione durante il giorno. Altri preferiscono assumerlo la sera per alleviare lo stress e migliorare la qualità del sonno. Il modo migliore è provare entrambe le opzioni e scegliere la modalità più adatta a te e al tuo stile di vita.

Approccio sistematico

L’Ashwagandha è una pianta adattogena, quindi tutti gli effetti positivi si avvertono dopo un po’ di tempo. Si consiglia di assumerlo regolarmente per diverse settimane o mesi per ottenere i massimi risultati. Alcuni studi hanno dimostrato che i cambiamenti più evidenti nel corpo si osservano entro 8-12 settimane di uso regolare.

Perché l’ashwagandha è vietata in Russia

Il motivo principale del divieto dell’ashwagandha in Russia sono le disposizioni legali e normative relative alla registrazione e al controllo dei prodotti alimentari e degli additivi alimentari. In Russia, per aggiungere componenti vegetali ed erbe all’elenco delle sostanze consentite, sono necessarie ricerche speciali, certificazioni e altre procedure per confermarne la sicurezza e l’efficacia.

Tuttavia, è importante notare che il divieto dell’ashwagandha in Russia non è universale e non indica alcun pericolo per la salute. Il fatto è che finora non ha ricevuto la registrazione adeguata, nonostante le ricerche approfondite e le prove dei suoi effetti positivi sulla salute.

Superfood – cibo che dovrebbe essere nella dieta
Superfood – cibo che dovrebbe essere nella dieta
5 minuti di lettura
Victoria Mamaeva
Pharmacy Expert

Nonostante il divieto, esistono erbe e piante alternative che possono offrire effetti e benefici per la salute simili. Ad esempio, ci sono piante che sono anche adattogene, come la Rhodiola rosea, la Schisandra e l’Eleuterococco. Possono aiutare il corpo a far fronte allo stress, aumentare l’energia e migliorare la salute mentale.

Inoltre, esiste un’ampia selezione di altri rimedi naturali come vitamine, minerali, antiossidanti e altri integratori che possono aiutare a migliorare la salute generale. Tutti questi prodotti sono ammessi in Russia e sono offerti nelle farmacie e nei negozi specializzati.

È importante consultare un medico o uno specialista prima di utilizzare integratori o erbe per la propria salute.

Conclusioni

L’Ashwagandha è una pianta multifunzionale che ha effetti positivi sull’uomo. Negli uomini, aiuta a mantenere la salute della prostata, a affrontare lo stress e a migliorare la resistenza fisica. Nelle donne, l’ashwagandha regola l’equilibrio ormonale, riduce i sintomi della menopausa e riduce i livelli di ansia e stress.

L’ashwagandha contiene molti composti bioattivi come witanolidi, sitosteroli, enzimi, amminoacidi, flavonoidi e alcaloidi. Questi componenti conferiscono all’ashwagandha le sue proprietà uniche e gli effetti positivi sul corpo umano. Aiutano ad aumentare l’energia, migliorano la salute del cuore, la funzione immunitaria e hanno proprietà antinfiammatorie e antiossidanti.

Dovresti ricordare l’importanza del dosaggio corretto, consultare il tuo medico e discutere i possibili effetti collaterali e le interazioni con altri farmaci. Nel complesso, l’ashwagandha è uno strumento prezioso per mantenere un corpo sano.
Voto articolo
5,0
2 valutazioni
Valuta questo articolo
Liana Valeeva
Hai preso l'ashwagandha? Condividi la tua esperienza:
avatar
  Notifiche sui commenti  
Notifica di
Liana Valeeva
Leggi gli altri miei articoli:
Contenuto Vota Commenti
Condividere

Potrebbe piacerti anche

Cosa è importante sapere prima di utilizzare i retinoidi per mantenere la pelle giovane?
3 minuti di lettura
5.0
(4)
Liliya Khusnullina
Liliya Khusnullina
Cosmetologist
Cosa è importante sapere prima di usare il retinolo per scopi cosmetici?
4 minuti di lettura
5.0
(4)
Yulia Savelyeva
Yulia Savelyeva
Cosmetologist, dermatologist

Scelta dell'editore

Revisione esperta dei principali tipi di comportamento alimentare
7 minuti di lettura
5.0
(2)
Liana Valeeva
Expert in weight management and eating psychology
Dovresti mettere il ghiaccio sul viso? Un esperto degli effetti del freddo sulla pelle
7 minuti di lettura
5.0
(3)
Natalia Lesnova
Natalia Lesnova
Founder of a natural skincare brand, PhD