Il problema del riscaldamento globale

5 minuti di lettura
Il problema del riscaldamento globale
Immagine: 55hasan | Dreamstime
Condividere

Il riscaldamento globale è il problema climatico più acuto che causa cambiamenti significativi nell’equilibrio naturale del mondo.

Secondo il rapporto di Leonid Zhindarev (un ricercatore presso la Facoltà di geografia dell’Università statale di Mosca), entro la fine del 21 ° secolo, il livello dell’Oceano Mondiale aumenterà da uno e mezzo a due metri, il che porterà a conseguenze catastrofiche. Calcoli approssimativi mostrano che il 20% della popolazione mondiale rimarrà senza casa. Le zone costiere più fertili saranno allagate, molte isole con migliaia di persone scompariranno dalla mappa del mondo.

I processi di riscaldamento globale sono stati monitorati dall’inizio del secolo scorso. Si noti che la temperatura media dell’aria sul pianeta è aumentata di un grado: il 90% dell’aumento della temperatura si è verificato nel periodo dal 1980 al 2016, quando l’industria industriale ha iniziato a fiorire. Vale anche la pena notare che questi processi sono teoricamente irreversibili: in un lontano futuro, la temperatura dell’aria potrebbe aumentare così tanto che praticamente non rimarranno ghiacciai sul pianeta.

Cause del riscaldamento globale

Il riscaldamento globale è un aumento incontrollato su larga scala della temperatura media annuale dell’aria sul nostro pianeta.
global warming
Immagine: Alain Lacroix | Dreamstime

Secondo studi recenti, la tendenza verso un aumento globale della temperatura dell’aria è persistita per tutta la storia dello sviluppo della Terra. Il sistema climatico del pianeta reagisce prontamente a qualsiasi fattore esterno, il che porta a un cambiamento nei cicli termici: le ben note ere glaciali vengono sostituite da periodi estremamente caldi.

Tra i motivi principali di tali fluttuazioni vi sono i seguenti:

  • cambiamento naturale nella composizione dell’atmosfera;
  • cicli di luminosità solare;
  • variazioni planetarie (cambiamento dell’orbita terrestre);
  • eruzioni vulcaniche, emissioni di anidride carbonica.

Per la prima volta il riscaldamento globale è stato notato in epoca preistorica, quando il clima freddo è stato sostituito da uno caldo tropicale. Ciò è stato poi facilitato dalla crescita esuberante della fauna respiratoria, che ha portato ad un aumento dei livelli di anidride carbonica. A sua volta, l’aumento della temperatura ha causato un’evaporazione più intensa dell’acqua, che ha ulteriormente intensificato i processi di riscaldamento globale.

Conseguenze del riscaldamento globale: in cosa si trasformerà il cambiamento climatico?
Conseguenze del riscaldamento globale: in cosa si trasformerà il cambiamento climatico?
4 minuti di lettura
Editorial team
Editorial team of Pakhotin.org

Pertanto, il primo cambiamento climatico in assoluto è stato causato da un aumento significativo della concentrazione di gas serra nell’atmosfera. Al momento, le seguenti sostanze sono note per contribuire all’effetto serra:

  • anidride carbonica;
  • metano e altri idrocarburi;
  • particelle di fuliggine in sospensione;
  • vapore acqueo

Cause dell’effetto serra

Se parliamo di realtà moderne, circa il 90% dell’intero bilancio termico dipende dall’effetto serra, prodotto dalle conseguenze dell’attività umana. Negli ultimi 100 anni, le concentrazioni di anidride carbonica e metano nell’atmosfera sono aumentate di quasi il 150%: questa è la concentrazione più alta dell’ultimo milione di anni. Circa l’80% di tutte le emissioni in atmosfera sono il risultato di attività industriali (estrazione e combustione di idrocarburi, industria pesante, emissioni da centrali termoelettriche e centrali nucleari).

Vale anche la pena notare la concentrazione notevolmente aumentata di particelle solide: carbone, polvere e altri. Aumentano il riscaldamento della superficie terrestre, aumentano l’assorbimento di energia da parte della superficie degli oceani, che porta ad un aumento della temperatura in tutta la Terra. Pertanto, l’attività umana può essere considerata la causa del moderno riscaldamento globale. Altri fattori, come i cambiamenti nell’attività del Sole, non hanno l’effetto desiderato.

Conseguenze dell’aumento della temperatura globale

La Commissione internazionale ha pubblicato un rapporto di lavoro che riflette i possibili scenari per le conseguenze associate al riscaldamento globale. Il motivo principale del rapporto è che la tendenza all’aumento della temperatura media annuale continuerà, è improbabile che l’umanità sia in grado di compensare il suo impatto sui processi climatici del pianeta. Va notato che la relazione tra il cambiamento climatico e lo stato degli ecosistemi è attualmente poco conosciuta, quindi la maggior parte delle previsioni è presunta.
global warming
Immagine: Martinmark | Dreamstime

Tra tutte le conseguenze previste, una è stata stabilita in modo affidabile: l’innalzamento del livello dell’Oceano Mondiale. A partire dal 2016 è stato notato un aumento annuale del livello dell’acqua di 3-4 mm. L’aumento della temperatura media annuale dell’aria provoca l’emergere di due fattori:

  • scioglimento dei ghiacciai;
  • espansione termica dell’acqua.

Se le attuali tendenze climatiche continuano, entro la fine del 21° secolo, il livello dell’Oceano Mondiale aumenterà di un massimo di due metri. Nei prossimi secoli, il suo livello potrebbe raggiungere i cinque metri sopra l’attuale.

Esaurimento dell’ozono: cause e conseguenze della distruzione
Esaurimento dell’ozono: cause e conseguenze della distruzione
7 minuti di lettura
Nikolai Dunets
Member of the Union of Journalists of Russia. Winner of the "Golden Pen" contest

Lo scioglimento dei ghiacciai cambierà la composizione chimica dell’acqua, così come la distribuzione delle precipitazioni. Si prevede un aumento del numero di inondazioni, uragani e altri disastri estremi. Inoltre, ci sarà un cambiamento globale nelle correnti oceaniche: ad esempio, la Corrente del Golfo ha già cambiato direzione, il che ha portato a determinate conseguenze in un certo numero di paesi.

L’impatto del riscaldamento globale sulla civiltà umana non può essere sopravvalutato. Nei paesi delle regioni tropicali, ci sarà un catastrofico calo della produttività agricola. Le regioni più fertili saranno inondate, il che potrebbe portare alla fame di massa. Tuttavia, vale la pena notare che conseguenze così gravi sono previste non prima di poche centinaia di anni: l’umanità ha abbastanza tempo per adottare le misure appropriate.

Risolvere il problema del riscaldamento globale e le sue conseguenze

A livello internazionale, la lotta al riscaldamento globale è limitata dalla mancanza di accordi comuni e misure di controllo. Il principale documento che regola le misure per contrastare il cambiamento climatico è il Protocollo di Kyoto. In generale, il livello di responsabilità nella lotta al riscaldamento globale può essere valutato positivamente.

global warming
Immagine: Michal Bednarek | Dreamstime

Gli standard industriali vengono costantemente migliorati, vengono adottati nuovi standard ambientali che regolano la produzione industriale. Il livello di emissioni nell’atmosfera è ridotto, i ghiacciai sono presi sotto protezione e le correnti oceaniche sono costantemente monitorate. Secondo gli scienziati del clima, il mantenimento dell’attuale campagna ambientale contribuirà a ridurre le emissioni di anidride carbonica del 30-40% entro il prossimo anno.

Vale la pena notare il crescente coinvolgimento delle aziende private nella lotta al riscaldamento globale. Ad esempio, il milionario britannico Richard Branson ha lanciato una gara scientifica per il modo migliore per prevenire il riscaldamento globale. Il vincitore riceverà una somma impressionante di $ 25 milioni. Secondo Branson, l’umanità deve assumersi la responsabilità delle proprie azioni. Al momento, sono state registrate diverse dozzine di candidati, che offrono le proprie soluzioni a questo problema.
Voto articolo
0,0
0 valutazioni
Valuta questo articolo
Editorial team
Per favore scrivi la tua opinione su questo argomento:
avatar
  Notifiche sui commenti  
Notifica di
Contenuto Vota Commenti
Condividere

Potrebbe piacerti anche