Vladimir Zelensky: comico serio o politico divertente?

Vladimir Zelensky: comico serio o politico divertente?
Volodymyr Zelenskyy

Vladimir Zelensky – Uomo KVN, attore, showman, produttore, politico e semplicemente una persona affascinante.

E questa lista è infinita. Un uomo energico riesce non solo a impegnarsi in progetti creativi, ma anche a cimentarsi in un nuovo campo. Nel 2019 Zelensky si candida alla presidenza dell’Ucraina!

La famiglia di Vladimir Zelensky

Quanti anni ha Zelensky? Il futuro artista è nato il 25 gennaio 1978 nella città di Krivoy Rog. Attualmente ha 41 anni. La nazionalità di Vladimir Zelensky è ucraina.

Il ragazzo è cresciuto in una famiglia intelligente. Suo padre Alexander Semenovich lavorava come insegnante e aveva un dottorato in scienze tecniche, sua madre Rimma Vladimirovna si prendeva cura della casa e del bambino. La nonna Olga Solomonovna ha aiutato a crescere il ragazzo.

Vova ha trascorso la sua infanzia e giovinezza nella grande città di Krivoy Rog. Per 4 anni, la famiglia Zelensky è andata in viaggio d’affari in Mongolia e poi è tornata in Ucraina. Qui il ragazzo ha studiato alla palestra Kryvyi Rih n. 95. Durante i suoi anni scolastici, ha apprezzato il lavoro creativo: ha suonato in spettacoli, era un chitarrista in un ensemble, ha ballato e ha partecipato ai giochi scolastici KVN. Inoltre, l’energico adolescente è riuscito a giocare a pallavolo e basket.

Un fatto interessante sui parametri dello showman. Vladimir Zelensky è alto 166 centimetri e pesa 70 chilogrammi.
Vladimir Putin – Presidente della Federazione Russa
Vladimir Putin – Presidente della Federazione Russa

Zelensky, secondo le informazioni su Wikipedia, ha studiato bene e si è diplomato a scuola con solo 2 quattro zampe. Da adolescente, sognava una carriera come diplomatico e si preparava a entrare in MGIMO, ma alla fine è diventato uno studente al Krivoy Rog Institute of Economics. Vladimir è diventato un avvocato certificato, ma non ha mai lavorato nella sua specialità.

Gioco KVN

Anche durante gli anni della scuola, l’artista Zelensky amava interpretare KVN. All’età di 17 anni, insieme al suo amico Denis Mandzhosov, si è esibito all’Homeless STEM e poi è diventato un membro della squadra di Young Krivoy Rog. Quindi il ragazzo è stato notato da ufficiali di cavalleria più esperti della squadra Zaporozhye-Kryvyi Rih-Transit. All’inizio ha preso parte ai loro numeri coreografici, quindi è diventato un partecipante attivo alle produzioni.

Playing in KVN Vladimir Zelensky
Playing in KVN Vladimir Zelensky

Alcuni anni dopo, Zelensky, insieme ai giovani giocatori del KVN Denis Manzhosov, Sasha Pikalov e Yura Krapov, ha creato la propria squadra, il 95° quarto. Vova ne divenne capitano, “volto” e autore di molte produzioni.

Il “95° quarto” si è esibito con successo nella Major League di KVN. Dal 1998 al 2003, i membri della KVN sono stati attivamente in tournée e hanno preso parte alla maggior parte delle riprese del Club of the Cheerful and Resourceful. E nel 2003, il comico ha avuto un conflitto con la leadership di KVN. Gli è stato offerto un lavoro a tempo indeterminato presso l’AMiK, guidato da Alexander Maslyakov, ma senza la squadra del 95 ° quarto. Zelensky ha deciso di lasciare KVN per sempre.

Monolocale “95° trimestre”

Vladimir, avendo smesso di partecipare ai giochi KVN, non è rimasto senza lavoro per molto tempo. Alla fine del 2003, i popolari canali “1 + 1” e “STS” hanno offerto a lui e alla squadra di Zelensky “95th quarter” di fare una serie di concerti, inclusi i loro migliori numeri KVN.

Studio "95th Quarter" by Vladimir Zelensky
Studio “95th Quarter” by Vladimir Zelensky

Gli ex membri del team KVN “95th quarter” si sono “reincarnati” nello studio “Quarter-95”. I suoi proprietari erano Vladimir Zelensky, autori umoristici Sergey e Boris Shefiry e Andrey Yakovlev (ex capitano della squadra Voroshilov Strelkas KVN). Lo studio ha riunito diversi gruppi di autori che creano progetti televisivi, serie e film.

Nel 2005, lo spettacolo “Evening Quarter” creato da “Kvartal-95” è stato lanciato sul principale canale televisivo ucraino “Inter”. Zelensky divenne il suo attore, leader, autore e regista “principale”. Presto lo spettacolo ha preso uno dei posti principali nella classifica dei programmi TV popolari in Ucraina. A poco a poco, nell’ambito del programma, i principali politici e gli eventi di alto profilo del paese hanno iniziato a essere ridicolizzati sempre più spesso. Ad esempio, in uno dei suoi ultimi discorsi, Zelensky ha scherzato sul matrimonio e su Tomos (la concessione dell’autocefalia alla Chiesa ortodossa ucraina sotto la guida di Petro Poroshenko).

Joe Biden – 46 Presidente degli Stati Uniti
Joe Biden – 46 Presidente degli Stati Uniti

Oltre allo spettacolo Evening Quarter, lo studio ha creato programmi TV popolari come Evening Kyiv, Good Jokes, Ukrainian Quarter, Make the Comedian Laugh, Kraina U, Star Eggs e altri progetti.

Film con Zelensky

Lo showman trova il tempo non solo per i programmi televisivi, ma anche per partecipare alle riprese. Per la prima volta ha recitato nel 2004 nella commedia Casanova involontariamente. Negli anni successivi, la filmografia di Vladimir Zelensky includeva i film “Police Academy”, “A Very New Year’s Movie, or Night at the Museum” e il musical “Three Musketeers”.

Zelensky in the film "Rzhevsky against Napoleon"
Zelensky in the film “Rzhevsky against Napoleon”
Fatto interessante: Zelensky non ha istruzione di recitazione.

Nel 2009 è stata pubblicata la commedia “Love in the Big City”, che ha glorificato l’attore in tutto lo spazio post-sovietico. Quindi l’elenco dei film con Zelensky nel ruolo del protagonista è stato riempito con i seguenti film:

  • “Storia d’amore in ufficio. Il nostro tempo” (Anatoly Efremovich Novoseltsev);
  • “Rzhevsky contro Napoleone” (Napoleone);
  • “8 primi appuntamenti” (Nikita);
  • “8 nuove date”;
  • “Servo del popolo” (Vasily Petrovich Goloborodko);
  • “8 migliori date”;
  • “Servo del popolo-2”;
  • “Io, tu, lui, lei” (Massimo).

Vladimir negli ultimi 15 anni si è mostrato non solo come attore e showman di talento, ma anche come produttore, regista e sceneggiatore. Grazie ai suoi sforzi creativi e organizzativi, sono apparse le famose serie “Matchmakers”, “Tales of Mityai”, “Fairytale Russia”, “Dads”, “Relatives” e altri progetti televisivi. Nel 2018, Vladimir Zelensky ha diretto il film “I, You, He, She”, in cui è stato coinvolto come attore, regista e produttore.

Attività dell’artista

Nel gennaio 2019, Zelensky, in qualità di candidato alla presidenza, ha fornito informazioni sul suo reddito per l’accesso del pubblico. Secondo la dichiarazione per il 2017, ha ricevuto uno stipendio di 1,5 milioni di grivna, reddito d’impresa – 4,3 milioni di grivna, royalties (interessi sui depositi) – 609 mila grivna, pagamenti assicurativi – 252 mila grivna (1 ferita grivna 2 46 rubli). Circa mezzo milione di dollari sono conservati in vari conti del comico.

Melania Trump – moglie intelligente e bella del 45esimo presidente degli Stati Uniti
Melania Trump – moglie intelligente e bella del 45esimo presidente degli Stati Uniti

La parte del leone delle entrate di Vladimir proviene dal suo studio Kvartal-95. È un conglomerato di varie aziende che creano contenuti, programmi e film umoristici, il cui fatturato totale supera le decine di milioni di dollari. Inoltre, l’organizzazione ha 17 partner commerciali, tra cui Boris e Sergey Shefiry (co-fondatori dello studio), il direttore di 1 + 1 Media Alexander Tkachenko, il creatore di clip Alan Badoev, Andrey Chivurin e altri personaggi famosi dell’Ucraina. E loro, a loro volta, hanno le proprie attività di successo. Vladimir ha azioni nell’agenzia Kvartal-Concert, nella produzione Kinokvartal, nell’Animation Studio 95 e in altre organizzazioni.

Zelensky riceve un reddito decente da film e serie da lui precedentemente pubblicati, nonché dai programmi “Evening Quarter”, “League of Laughter” e altri progetti. In Ucraina, tutti i prodotti che ha creato per la televisione vengono trasmessi esclusivamente sul canale 1 + 1. Alcuni dei programmi e delle serie di Zelensky vengono venduti nei paesi vicini del Kazakistan e della Bielorussia. In Russia, la popolare serie “Matchmakers” viene ancora trasmessa su alcuni canali.

Un artista popolare guadagna anche con le attività concertistiche. Kvartal-Concert organizza esibizioni non solo di Kvartal 95, ma anche di Tina Karol, Oleg Vinnik, Dzidzio, Jamala e altri famosi cantanti ucraini.

Vita personale di Showman

Vladimir ha incontrato la sua futura moglie Elena durante gli anni della scuola. Hanno studiato in classi parallele. Secondo Wikipedia, Vladimir Zelensky e Lena Kiyashko si sono sposati il ​​6 settembre 2003. Si sono frequentati per 8 anni prima di sposarsi. Il 15 luglio 2004, la coppia ha avuto una figlia, Sasha, il 21 gennaio 2013, un figlio, Kirill.

Vladimir Zelensky and Lena Kiyashk
Vladimir Zelensky and Lena Kiyashk

La moglie di Zelensky condivide pienamente gli interessi e le aspirazioni del marito stellare. A quei tempi, quando Vladimir suonava in KVN, andava a tutte le sue prove e aiutava persino a creare numeri. La creatività non ha impedito a una ragazza intelligente di ottenere un diploma rosso dalla Krivoy Rog Technical University. Nella sua specialità, non ha lavorato un solo giorno, come suo marito. Dopo la creazione di Kvartal 95, Elena è diventata la sua autrice a tutti gli effetti. Riesce ancora a conciliare le faccende domestiche, l’educazione dei figli e il lavoro.

Elena rimane spesso all’ombra di suo marito. Viene vista raramente in occasione di eventi e nelle foto con Zelensky. Tuttavia, lo stesso showman ammette che sua moglie è la sua migliore amica e la persona principale della sua vita. E tutte le sue decisioni importanti vengono prese dopo la sua discussione con Lena.

Attività politiche ed elezioni di Zelensky in Ucraina 2019

Per molto tempo, l’artista si è interessato solo a progetti creativi e attività correlate. Nell’ambito dello spettacolo Evening Quarter, sono stati mostrati numeri “politici”, ma senza sfumature serie.

Zelensky's political activities
Zelensky’s political activities

Nel 2013 Vladimir ha espresso la sua posizione civile e ha approvato l’Euromaidan. Dopo l’inizio del conflitto nell’Ucraina orientale, Zelensky ha sostenuto le azioni dell’esercito ucraino (anche finanziariamente) e ha tenuto concerti ai militari. Da allora, l’artista è diventato attivo nell’arena politica.

Candidato alla presidenza dell’Ucraina

Nell’estate del 2018, sulla stampa sono apparse informazioni secondo cui Zelensky si sarebbe candidato alla presidenza dell’Ucraina. Inizialmente, lo showman ha negato questo fatto. Tuttavia, pochi minuti prima della mezzanotte del 31 dicembre 2018, Volodymyr Zelensky ha annunciato sul canale televisivo 1+1 di Kolomoisky che sarebbe stato incluso nell’elenco dei candidati alla presidenza dell’Ucraina. E ha mantenuto la sua promessa.

Donald Trump: chi ha insegnato a Trump a vincere
Donald Trump: chi ha insegnato a Trump a vincere

Alla fine di gennaio 2019, il partito politico Servo del popolo ha nominato Zelensky candidato alla presidenza. Questa organizzazione è stata fondata nel 2016 ed era originariamente chiamata Party for Resolute Change. Il suo capo era Eugenio Yudviga. Un anno dopo, il partito era guidato da uno dei leader di Kvartal-95, Ivan Bakanov. A questo punto, l’organizzazione ha cambiato non solo il leader, ma anche il nome. Dal 2017, il partito che ha nominato Zelensky candidato è diventato noto come il Servo del popolo (come l’omonima serie TV della compagnia Kvartal-95).

La campagna elettorale e il programma

Nella sua campagna elettorale del 2019, Zelensky ha affermato di voler vedere l’Ucraina come un paese pacifico. A suo avviso, l’attuale situazione nel Donbas non può essere risolta con mezzi militari. Vladimir Zelensky ritiene che sia necessario cambiare l’atteggiamento nei confronti della Russia. È importante avviare un dialogo con un vicino e trovare un compromesso adatto a tutti. In relazione a Ucraina e Russia, Zelensky è pronto a sedersi al tavolo dei negoziati con Vladimir Putin in futuro e discutere dell’interazione tra Russia e Ucraina.

L’artista si preoccupa anche di altre questioni importanti: la migrazione, il benessere e la salute delle persone, i salari, la corruzione e così via. Tutte le promesse elettorali del candidato alla presidenza Zelensky sono riportate sul suo sito web ufficiale ze2019.com. Inoltre, qui puoi trovare gli indirizzi degli uffici del suo partito, porre domande di interesse, iscriverti come osservatore volontario alle prossime elezioni.

Arnold Schwarzenegger – “Dobbiamo sempre andare oltre i nostri limiti”
Arnold Schwarzenegger – “Dobbiamo sempre andare oltre i nostri limiti”

Il programma elettorale dell’artista ha risuonato con l’elettorato. Già nel febbraio 2019, Zelensky è diventato il leader nella classifica dei candidati alla presidenza dell’Ucraina. Secondo i sondaggi di opinione condotti all’inizio di marzo, il 25% degli elettori voterà per l’artista. I suoi principali concorrenti, Poroshenko e Tymoshenko, sono supportati da circa il 17% degli intervistati. Sulla base di questi risultati, Zelensky ha tutte le possibilità di diventare il nuovo presidente dell’Ucraina.

Chi c’è dietro Zelensky?

È difficile per una persona trovarsi nella grande politica senza un serio supporto materiale. Vladimir non può essere definito un’eccezione. È certamente un artista popolare e ricco, ma i suoi fondi non sarebbero sufficienti per una potente campagna elettorale e il pagamento delle spese elettorali. Zelensky è supportato da Igor Kolomoisky, che Kolomoisky ha dichiarato apertamente, come scrive znaj.ua.

Igor Kolomoisky - Ukrainian oligarch, billionaire businessman, political and public figure
Igor Kolomoisky – Ukrainian oligarch, billionaire businessman, political and public figure

Il miliardario, dopo la nazionalizzazione della proprietà nel 2016, “teneva rancore” nei confronti dell’attuale presidente ucraino, Petro Poroshenko. E Zelensky è diventato un candidato ideale per sostituire l’attuale leader del Paese. Vladimir è un uomo che non ha bisogno di presentazioni, carismatico e comprensivo.

Zelensky è stato abituato fin dall’infanzia a lavorare attivamente e raggiungere i suoi obiettivi. Non avendo alcuna educazione alla recitazione, divenne uno degli artisti più popolari nello spazio post-sovietico. Il kaveenshchik di ieri, trovandosi senza lavoro, ha costruito un’attività redditizia di successo. Pertanto, è altamente probabile che il talentuoso e determinato Zelensky sarà in grado di guidare il paese e passare alla storia come il secondo Reagan.