Contratti intelligenti: un sistema aziendale innovativo

7 minuti di lettura
Contratti intelligenti: un sistema aziendale innovativo
Immagine: Funtap P | Dreamstime
Condividere

Nel 1994, Nick Szabo, un avvocato e pioniere della criptovaluta, si rese conto che un libro mastro decentralizzato poteva essere utilizzato per la tecnologia dei contratti intelligenti, altrimenti noti come contratti self-executing, contratti blockchain o contratti digitali.

In questo formato, i contratti possono essere digitalizzati, archiviati nel sistema e controllati da una rete di computer che eseguono la blockchain. I contratti intelligenti vengono utilizzati per trasferire denaro e ricevere prodotti o servizi.

Cosa sono i contratti intelligenti?

I contratti intelligenti ti aiutano a scambiare denaro, proprietà o azioni con criptovalute, evitando la necessità di utilizzare i servizi di intermediari.

Il modo migliore per caratterizzare uno smart contract è confrontare la tecnologia con qualcosa di familiare a ogni utente. Si tratta di un distributore automatico. Se parliamo di documenti, la procedura standard per l’elaborazione è la seguente: vai da un avvocato o da un notaio, li paghi e aspetti che lo specialista prepari il documento.

Con l’aiuto di contratti intelligenti, invii semplicemente criptovaluta e in cambio hai la garanzia di ricevere il documento necessario. I contratti intelligenti regolano le regole e le sanzioni allo stesso modo di un contratto tradizionale e garantiscono automaticamente che entrambe le parti rispettino questi obblighi.

Smart contracts
Immagine: Wrightstudio | Dreamstime

Quando l’algoritmo del contratto intelligente è concluso, la condizione, se tutto è corretto, l’asset deve passare dal venditore all’acquirente. In caso di discrepanza, il bene viene immediatamente restituito al mittente. Allo stesso tempo, il libro mastro decentralizzato archivia e replica anche il documento, rendendolo sicuro e immutabile.

Puoi utilizzare contratti intelligenti in tutte le aree delle relazioni commerciali che vanno dai derivati ​​finanziari ai premi assicurativi, proprietà, contratti di pegno o prestito, servizi finanziari, processi legali e accordi di crowdfunding.

Crowdfunding: le persone aiuteranno a lanciare una startup
Crowdfunding: le persone aiuteranno a lanciare una startup
10 minuti di lettura

I contratti intelligenti possono essere codificati su qualsiasi blockchain, le principali criptovalute sono ovviamente focalizzate sul lavoro con contratti intelligenti. Ma Ethereum è più comunemente usato in quanto offre possibilità di elaborazione illimitate. Mentre un contratto standard stabilisce i termini della relazione (di solito quelli applicabili dalla legge), il contratto intelligente impone la relazione con il codice crittografico.

In altre parole, gli smart contract sono azioni programmate che vengono eseguite esattamente come sono state configurate dai loro creatori.

Come funziona

Vale la pena notare che Bitcoin è stato il primo a supportare i contratti intelligenti di base, nel senso che la rete poteva trasferire risorse digitali da una persona all’altra. La rete di nodi convalida le transazioni solo se le condizioni pre-programmate sono state soddisfatte. Ma il bitcoin è limitato al caso d’uso della valuta.

Smart contracts
Immagine: Funtap P | Dreamstime

Al contrario, Ethereum sostituisce il linguaggio bitcoin più restrittivo (un linguaggio di scripting composto da un centinaio di script) con uno che consente agli sviluppatori di scrivere i propri programmi.

Ethereum consente agli sviluppatori di creare contratti intelligenti unici o “agenti autonomi” come delineato nel whitepaper. Il linguaggio è “Turing-complete”, il che significa che supporta un insieme più ampio di istruzioni computazionali.

Le seguenti funzioni sono implementate negli smart contract:

  • Conti “multi-firma” in modo che i fondi vengano spesi solo quando la percentuale richiesta di persone è d’accordo;
  • Gestisci gli accordi tra utenti, ad esempio quando uno acquista un’assicurazione da un altro;
  • Funziona come una libreria software;
  • Memorizza le informazioni sull’applicazione, come le informazioni sulla registrazione del dominio o i record di appartenenza.

D’altra parte, Ethereum consente agli sviluppatori di creare i propri contratti intelligenti unici per definire le istruzioni. Questi contratti intelligenti possono essere scritti utilizzando linguaggi di programmazione amichevoli modellati su linguaggi esistenti come JS e Python.

Blockchain – una catena digitale di blocchi di informazioni
Blockchain – una catena digitale di blocchi di informazioni
7 minuti di lettura

I contratti intelligenti vivono come bytecode in un database decentralizzato. Questa è la radice dell’innovazione e del potenziale dirompente di Ethereum. Tutti i nodi di rete che eseguono codice utilizzando Ethereum devono arrivare allo stesso risultato e raggiungere un consenso per concordare lo stato del blocco successivo.

Qualsiasi utente può distribuire uno smart contract in un database decentralizzato a un costo proporzionale alla dimensione del repository contenente il codice. I nodi che desiderano utilizzare uno smart contract devono in qualche modo indicare il risultato della loro partecipazione al resto della rete.

Il gas come mezzo di pagamento

Il gas è ciò che incentiva i nodi a partecipare a lavori di rete e di elaborazione per implementare un contratto intelligente in un database o eseguire lavori corrispondenti alle interazioni dell’utente con contratti esistenti.

Ciò non solo motiva i minatori a calcolare i lavori, ma incoraggia anche gli sviluppatori a distribuire codice efficiente per ottimizzare l’uso dei protocolli implementati per gli utenti. Forniscono una commissione adeguata per le transazioni inviate alla rete. Poiché l’EVM può eseguire codice di complessità arbitraria, la scelta del codice libero in base alla lunghezza della transazione non è sempre accurata.

Come scrivere uno smart contract

Solidity è Javascript, un linguaggio prolisso progettato specificamente per scrivere contratti intelligenti. Il compilatore di solidità trasforma il codice in bytecode EVM, che può quindi essere inviato alla rete ethereum come transazione di distribuzione. Tali implementazioni hanno commissioni di transazione maggiori rispetto alle interazioni con contratti intelligenti e devono essere pagate dal proprietario del contratto.

Smart contracts
Immagine: Thodonal | Dreamstime

Un buon esempio di contratto intelligente sarebbe il crowdfunding. I popolari siti di crowdfunding come Kickstarter e Gofundme mirano a dare vita a nuovi prodotti e missioni, ma i sistemi di crowdfunding spesso soffrono di fondatori che non soddisfano le aspettative.

Peggio ancora, abbiamo tutti sentito storie di truffatori che presentano un prodotto visionario ma tecnologicamente impossibile e procedono a raccogliere decine di migliaia di dollari, solo per abbandonare presto la loro missione e scomparire con i soldi. Questo fenomeno rappresenta un fallimento sistematico e un’inefficienza causati dal trasferimento di tutto il potere sui finanziamenti nelle mani di un attore centrale al fine di ritenere responsabili sia i donatori che i fondatori.

La criptovaluta Ethereum è un’ottima alternativa al bitcoin
La criptovaluta Ethereum è un’ottima alternativa al bitcoin
7 minuti di lettura

I contratti intelligenti applicati da Ethereum come descritto sopra possono ritenere responsabili tutte le parti coinvolte in un accordo contrattuale o transazione seguendo il processo:

  1. Il database raccoglie denaro dai donatori e memorizza i fondi in un conto senza proprietario;
  2. I fondi sono detenuti dai fondatori fino a quando non forniscono prove di progressi che soddisfano una percentuale sufficiente di donatori, in modo simile a come le società pubbliche sono responsabili nei confronti dei propri azionisti;
  3. Quando gli investitori accettano i progressi, i fondi diventano disponibili per lo sviluppatore;
  4. Se i fondatori non riescono a soddisfare le aspettative o a portare il prodotto sul mercato, i fondi vengono restituiti agli investitori.

Infine, tutti e quattro i passaggi vengono eseguiti senza un’autorità centrale come Kickstarter o Gofundme. Il lato tecnico del contratto intelligente garantisce un sistema di sicurezza, decentralizzazione, reputazione e responsabilità che espanderà e alla fine rivoluzionerà le applicazioni centralizzate in ogni settore.

Concetto e scopo del lavoro

Le possibilità dei contratti Smart sono praticamente illimitate. Loro possono:

  • Trasformare gli obblighi legali in processi automatizzati;
  • Garantire un elevato livello di sicurezza;
  • Ridurre la dipendenza da intermediari fidati;
  • Contribuisci a ridurre i costi di transazione.

Uno smart contract può formalizzare le relazioni tra persone, istituzioni e i beni di loro proprietà. Le regole delle transazioni (accordi) di uno smart contract definiscono le condizioni, i diritti e gli obblighi a cui le parti del protocollo o dello smart contract concordano.

Smart contracts
Immagine: futuristspeaker.com

Spesso è predeterminato e l’accordo si ottiene con semplici azioni. Questo insieme di regole di transazione è formalizzato digitalmente in un codice leggibile dalla macchina. Questi diritti e doveri, stabiliti in uno smart contract, possono ora essere esercitati automaticamente da un computer o da una rete di computer, una volta che le parti hanno raggiunto un accordo e rispettato i termini dell’accordo.

Conclusioni

Il concetto di contratto intelligente non è nuovo, i vantaggi del loro utilizzo sono quasi illimitati. Tuttavia, Blockchain sembra essere il catalizzatore per l’implementazione di contratti intelligenti. La forma più primitiva di contratto intelligente è il distributore automatico.

Le regole di transazione sono programmate nella macchina. Seleziona un prodotto selezionando il numero assegnato al prodotto, inserisci le monete e ricevi il prodotto. Se l’importo inserito corrisponde al valore dell’articolo, la macchina è programmata per scartare il prodotto e, se inserisci troppi soldi, scarterà anche il resto.

Token: un’unità di conto che non è una criptovaluta
Token: un’unità di conto che non è una criptovaluta
11 minuti di lettura

Se non hai messo abbastanza soldi, o se la macchina ha esaurito le scorte, riavrai indietro i tuoi soldi. Non solo i distributori automatici hanno ridotto i costi di transazione rendendo obsoleti i fornitori umani, ma hanno anche ampliato il servizio offrendo disponibilità 24 ore su 24, 7 giorni su 7, invece di orari limitati del chiosco. Gli smart contract sono sicuramente una soluzione rivoluzionaria che si è resa disponibile grazie alle tecnologie blockchain e alla rivoluzione digitale.

Fatti interessanti sulla criptovaluta

  • Nelle reti Bitcoin ed Ethereum, l’esecuzione delle condizioni degli smart contract avviene in modi diversi;
  • Utilizzando contratti intelligenti, hai l’opportunità di concludere transazioni in modo sicuro senza la necessità dei servizi di broker, avvocati o altri intermediari;
  • L’uso di contratti intelligenti garantisce che i tuoi documenti siano crittografati in modo sicuro e archiviati in un libro mastro distribuito.
Voto articolo
0,0
0 valutazioni
Valuta questo articolo
Editorial team
Per favore scrivi la tua opinione su questo argomento:
avatar
  Notifiche sui commenti  
Notifica di
Contenuto Vota Commenti
Condividere